operazione del Nas

Sermoneta, percepiva il reddito di cittadinanza ma era assunta a tempo pieno

I controlli in un'azienda agricola dove sono stati trovati anche due lavoratori in nero

LATINA – Percepiva il reddito di cittadinanza, ma era regolarmente assunta dal mese di giugno 2019. Lo hanno scoperto i carabinieri del Nas durante i controlli anticaporalato sul territorio provinciale. Il team ispettivo composto dal N.A.S. di Latina, dai Carabinieri del N.I.L. e dai funzionari dell’ispettorato territoriale del Lavoro di Latina, ha controllato un’azienda agricola nel comune di Sermoneta trovando anche due lavoratori “in nero” .
Per quest’ultimo motivo l’azienda agricola è stata immediatamente sanzionata con un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale e con una multa di circa 8.100 euro.

Per la lavoratrice invece si profila una denuncia per truffa aggravata ai danni dello Stato e la decadenza dal beneficio  percepito indebitamente.

1 Commento

1 Commento

  1. Flora Battisti

    Flora Battisti

    8 Novembre 2019 alle 12:26

    Questa gentaglia non possiede un minimo di dignità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto