in evoluzione

Nuovo coronavirus, al Goretti sospeso Giocare in corsia. La Regione Lazio ferma i concorsi e valuta altre misure

In Prefettura a Latina alle 13 comitato per la sicurezza

LATINA –  E’ in continua evoluzione la situazione che riguarda le misure per contrastare la diffusione del nuovo coronavirus, quando è ormai chiaro che non è più questione di “se”, ma di “quando” l’infezione arriverà anche a Latina. Per ora il bollettino ufficiale dello Spallanzani parla per il Lazio  di due casi accertati (la coppia cinese), e di 23 casi sottoposti al test che risulta tutt’ora in corso.

Mentre nei supermercati di Latina è cominciato l’assalto ai beni di sostentamento, e alcuni scaffali questa mattina appaiono vuoti, la Prefettura ha convocato un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica che si terrà alle 13 per decidere il da farsi sul territorio.

GIOCARE IN CORSIA SI FERMA – Reparto di malattie infettive, pronto soccorso e dipartimento  di prevenzione della Asl di Latina stanno lavorando giorno e notte per controllare la situazione che al momento è buona. In ospedale intanto diventano più stringenti le norme sull’ingresso nei reparti ed è arrivata a Giocare in Corsia, l’iniziativa svolta dai volontari della Lilt di Latina nella Pediatria del Goretti, l’avviso di sospensione delle attività fino a nuova comunicazione

STOP AI CONCORSI – La Regione Lazio sta adottando la sospensione, fino a nuovo ordine, dello svolgimento delle prove scritte dei concorsi pubblici previste  per il 25, 26, 27 e 28 febbraio 2020.  Il provvedimento arriva “in virtù del principio di massima precauzione sul fenomeno Coronavirus COVID-2019 e allo scopo di prevenire ogni possibile rischio sanitario”.  E altre misure più drastiche per evitare i contagi potrebbero arrivare nelle prossime ore.  E’ la stessa Regione a anunciarlo spiegano che  il provvedimento sui concorsi “costituisce una prima misura nelle more di ulteriori interventi che saranno adottati a seguito dell’emanazione del decreto legge recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”.

I CONCORSI SOSPESI – La sospensione riguarda i seguenti concorsi:
– concorso pubblico, per esami, per l’assunzione di n. 200 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Esperto mercato e servizi per il lavoro, categoria D- posizione economica D1, per il potenziamento dei centri per l’impiego e le politiche attive del lavoro;
– concorso pubblico, per esami, per l’assunzione di n. 60 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Assistente mercato e servizi per il lavoro, categoria C- posizione economica C1, per il potenziamento dei centri per l’impiego e le politiche attive del lavoro; nonché la sospensione dello svolgimento delle ulteriori prove di procedure concorsuali bandite dalla Regione Lazio di prossimo espletamento.

 

1 Commento

1 Commento

  1. Stefano

    24 Febbraio 2020 alle 12:06

    Stamattina al supermercato la solita gente. La merce era sugli scaffali come sempre. Non ho visto nessuna ressa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto