i dati Asl

Covid-19, 180 casi e quattro decessi di pazienti tra i 66 e i 98 anni

D'Amato: "Prudenza sul tema di riapertura delle scuole"

LATINA –  Sono stati 180 i nuovi casi di Covid registrati oggi in provincia di Latina e quattro i decessi nelle ultime 24h di pazienti di 66, 86, 91 e 98 anni di Formia, Pontinia, Priverno e Roccagorga.

I CASI COMUNE PER COMUNE –  Aprilia (21), Cisterna di Latina (15), Cori (1), Fondi (18), Formia (12),  Gaeta (5), di Itri (1), Latina (31), Lenola (6),  Maenza (1),  Minturno (1),  Monte San Biagio (2), Pontinia (5),  Priverno (5), Roccasecca (1),  Sabaudia (4), San Felice Circeo (1), Santi Cosma e Damiano (4),  Sezze (15), Sonnino (3),  Sperlonga (3) e Terracina (25).
I casi totali sono ora 8798 (prevalenza 152,94) 2137 i guariti, 140 i decessi e 6521 i positivi attivi di cui 6364 trattati a domicilio.

NEL LAZIO – Nel Lazio invece su 26mila tamponi si registrano 2.260 casi , 69 decessi e 1.253 guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi   è all’ 8% mentre la stima del valore RT rimane stabile sotto a 1 (0.8).

I casi sono in discesa nel Lazio, ma “bisogna comunque mantenere alta l’attenzione poiché la strada è ancora lunga e serve prudenza anche sul tema della riapertura delle scuole”, dice l’assessore alla sanità Alessio D’Amato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto