la rassegna milagro

L’Orlando Furioso di Pernarella approda all’Arena Cambelotti di Latina

L'attore e regista: "Grande emozione tornare a recitare dal vivo". E domenica Teatro Ragazzi

LATINA – L’anno scorso ha debuttato a Ninfa, e stasera, l’Orlando Furioso di Clemente Pernarella sarà in scena  (alle 21) sul palco dell’Arena Cambellotti di Latina nell’ambito della rassegna Milagro.  Una versione per quattro attori, con Pernarella ci saranno Melania Maccaferri, Andrei Cuciuc e Viviana Barboni, nato due anni fa da una collaborazione con il Conservatorio Ottorino Respighi e la Fondazione Roffredo Caetani, messo in scena per la prima volta l’estate scorsa nell’Hortus Conclusus del Giardino di Ninfa, e che oggi approda in città con il suo carico di contemporaneità. E’ or_LAND_o, Paesaggi sonori del Furioso, dove la parola Land, “terra”, significa anche approdo.

“Una messa in scena costruita totalmente sul corpo degli attori, con un  lavoro sugli endecasillabi molto rigoroso. Uno spettacolo  breve, dura circa un’ora, ma molto intenso dal punto di vista del lavoro sul palcoscenico, molto faticoso, e anche molto gratificante, perché è un testo meraviglioso e a stare al risultato dello scorso anno anche molto piacevole”, racconta Pernarella che è stato ospite su Radio Immagine. 

La rassegna Milagro segna anche il ritorno dello spettacolo dal vivo dopo lunghi mesi di sosta forzata, ma di grande esercizio nelle sale senza pubblico: “Abbiamo lavorato forse più del solito durante la chiusura per covid – racconta ancora il regista – provato e riprovato in attesa di poter ripartire. Questo ritorno in scena è oltremodo emozionante e in due mesi cercheremo di concentrare tutto quello che abbiamo lasciato da parte per un anno e mezzo. Siamo felicissimi e speriamo da stasera di poter condividere questa felicità con tanta gente”.

E’ il frutto del lavoro di un gruppo: prodotto dall’ Associazione Culturale Lestra e Teatro Fellini in collaborazione con Fondazione Roffredo Caetani, con la collaborazione drammaturgica di Stefano Furlan, la musica e la regia del suono del Maestro Paolo Rotili che utlilizzerà le musiche originali eseguite dal vivo da Rodolfo Rossi, con il disegno luci  di Gianluca Cappelletti, il disegno del suono di Angelo Elle, i costumi di Eleonora Bruno e  l’ organizzazione di Alessandro Marascia: “Un prodotto in cui prosa, musica elettronica e percussioni concorrono alla costruzione narrativa”.

DOMENICA TORNA IL TEATRO RAGAZZI – E domenica tornerà il Teatro Ragazzi con lo spettacolo “I tre porcellini”  (l’11 luglio) alle ore 19, sempre nell’Arena Cambellotti di Latina. La piece risale al 1843 e la storia fa ormai parte del patrimonio collettivo. “I tre porcellini” insegna in modo molto divertente e drammatico che non bisogna essere pigri e prendercela comoda, e che la sopravvivenza dipende da un lavoro unito alla capacità di essere previdenti”, ricordano dal Teatro delle Marionette degli Accettella, che produce lo spettacolo con il testo e la regia di  Danilo Conti e Antonella Piroli.

In scena a rappresentare la notissima la favola ci saranno : Alessandro Accettella e Stefania Umana, pupazzi Brina Babini. La scenografia è curata da  Tanti Cosi Progetti, le musiche sono di Guido Castiglia e le luci di Roberto
De Leon.

Il costo del biglietto 10 euro Per info –
prevendite e programma : www.milagro.link  392.540.7500 329.206.8078.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto