6.5 milioni

Mentre si aspetta la Bretella, manutenzione straordinaria da Cisterna a Valmontone

I lavori dureranno 70 giorni. L'assessore Alessandri inaugura il cantiere di Astral

CISTERNA – Mentre si attende di conoscere le sorti della bretella Cisterna-Valmontone, questa mattina l’assessore regionale a Lavori Pubblici, Tutela del Territorio e Mobilità, Mauro Alessandri ha inaugurato il cantiere per i lavori di manutenzione straordinaria dei Comuni interessati al flusso di traffico che va da Cisterna a Valmontone.

“Questa è un’area con una notevole densità di traffico, soprattutto di mezzi pesanti. Dopo uno studio fatto in collaborazione con i Comuni limitrofi e progettato da Astral, come Regione Lazio abbiamo deciso di investire 6.5 milioni di euro per migliorare e potenziare nell’immediato la viabilità di questa zona. I lavori partiranno tra qualche ora e dureranno 70 giorni. Per evitare problemi alla circolazione del traffico locale, sicuramente più intensa nella stagione estiva, gli interventi saranno eseguiti in orari notturni, evitando così disagi ai cittadini”, ha spiegato l’assessore nel corso dell’inaugurazione.

“Ricordo che questi lavori non sono alternativi a quelli per il collegamento stradale tra Cisterna-Valmontone e relative opere connesse. La bretella è infatti un’ opera di importanza strategica per la nostra Regione, finanziata con 650 milioni di euro e che rientra tra quelle commissariate dal Governo. Investire nelle infrastrutture del nostro territorio, e come avviene in questo caso migliorandone la percorribilità, significa ottimizzare la qualità di un servizio al cittadino che quotidianamente ne fa uso e allo stesso tempo offrire nuove possibilità di  occupazione a chi, magari un giovane, è in cerca di lavoro. La qualità delle infrastrutture determina la modernità di un Paese e il loro sviluppo, che spesso passa anche da piani di manutenzione già esistenti, sono alla base di una strategia di crescita e di rilancio dell’ economia anche nel nostro territorio, soprattutto dopo la crisi di questi mesi generata dal Covid”, ha concluso Alessandri.

I lavori, di cui si occuperà la società regionale Astral, riguarderanno il rifacimento, la pavimentazione, l’adeguamento della viabilità e la segnaletica. I Comuni interessati sono Artena, Lariano, Velletri, Aprilia e Cisterna.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto