politica

Nuova giunta a Latina, FdI: “Coletta la smetta di temporeggiare e assegni le deleghe vacanti”

Da Celentano a Tiero il no all'offerta di entrare in giunta in linea con Meloni

LATINA – Fratelli D’Italia declina l’offerta di entrare nella seconda giunta Coletta. “Chiediamo al sindaco di smetterla di temporeggiare: assegni le deleghe vacanti a tecnici esperti, in modo che la macchina amministrativa possa muoversi senza ulteriori freni”, dicono in una nota il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia Latina, rivendicando anche una coerenza con le decisioni prese dal partito a livello nazionale.

 “Prendiamo atto  – si legge in una nota – che il sindaco Coletta ha presentato una giunta politica, contraddicendosi rispetto a quanto detto nei precedenti incontri avuti con il centrodestra nel quale annunciava una squadra di governo di alto profilo tecnico. Dobbiamo constatare un cambio di rotta e di strategia. Probabilmente il sindaco punta ad ammaliare qualcuno del centrodestra a suon di poltrone. Noi non siamo interessati a questi giochetti. Fratelli d’Italia non ha nessuna intenzione di entrare nella giunta Coletta. Coerentemente con le linee nazionali, non possiamo governare insieme a PD e 5 Stelle. Quale gruppo consiliare più numeroso, eserciteremo a pieno regime i compiti di indirizzo e controllo amministrativo che sono prerogativa del consiglio comunale che è a maggioranza di centrodestra. Dispiace  – concludono – vedere che il sindaco perda altro tempo non assegnando due deleghe importantissime quali l’Urbanistica e lo Sport”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto