INVESTI’ LA SUOCERA IN AUTO
Dovrà scontare quattro anni

Shares
Il Tribunale di Latina

Il Tribunale di Latina

APRILIA- Aveva investito la suocera in auto e per lui il pubblico ministero aveva chiesto la condanna a 12 anni di reclusione con l’accusa di tentato omicidio. Alla fine il Collegio Penale del Tribunale di Latina composto dai giudici Lucia Aielli, Cecilia Cavaceppi e Luigi Giannantonio ha condannato Enrico Balilla, 53 anni di Aprilia, a 4 anni di reclusione derubricando il reato in lesioni dolose. I fatti contestati erano avvenuti ad Aprilia quando nel febbraio del 2011 l’uomo al termine di un’animata discussione era salito a bordo della sua auto e aveva investito la donna, una signora di 76 anni. Per l’imputato che era detenuto agli arresti domiciliari il Tribunale ha disposto gli obblighi di polizia giudiziaria.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto