PERSEGUITA UN MINORE, MAMMA CONDANNATA PER STALKING

Shares

Stalker

LATINA- Una donna di 49 anni di Latina ha patteggiato undici mesi di reclusione per stalking. La vittima è un adolescente del capoluogo e si tratta di un amichetto della figlia che è stato molestato e perseguitato per sei mesi: dal marzo al settembre del 2012. In Tribunale si è svolto il processo nei confronti della donna che secondo la ricostruzione della Procura ha conosciuto il ragazzino su Facebook entrando dal profilo della figlia e poi lo ha tormentato anche con dei messaggi sul cellulare e presentandosi sotto casa  sostenendo che l’adolescente era vittima di maltrattamenti in famiglia. Ieri l’ultimo atto del processo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto