Q4 IN FESTA
Teatro, musica, incontri e cucina

StorytellersLATINA – Prosegue tutte le sere fino a domenica 14 luglio “Q4 in festa”, la manifestazione organizzata dal comitato spontaneo di quartiere presso l’Oasi Verde di via Paganini.

IL PROGRAMMA – Giovedì 11 luglio, alle 21, l’appuntamento è con l’improvvisazione teatrale a cura della Compagnia Verba Volant. Piatto del giorno pasta alla siciliana.

Venerdì 12 luglio si comincia dal mattino con l’incontro “L’agricoltura sociale in Pianura Pontina: progetti, esperienze, prospettive”, organizzato dal Circolo Arcobaleno Legambiente Volontariato nell’ambito del progetto di integrazione sociale “Buoni come il miele” finanziato con il bando CeSV “SocialMente” e che l’associazione sta curando assieme ad altre associazioni quali AiFO Latina e Diaphorà Onlus ed in partnership con il Centro minori “La Pergola” di Cisterna, la Coop. “Splende il Sole” di Pontinia, l’azienda apistica “Casina delle api” e l’Azienda Agri Power Plus di B.go Bainsizza.  Interverranno Marco Berardo Di Stefano, titolare della Fattoria solidale del Circeo nonché Presidente della Rete delle Fattorie Sociali, Marco Omizzolo, Coordinatore provinciale di Legambiente e Presidente del Circolo Larus di Sabaudia, Luca Bracchi, Presidente della commissione Servizi Sociali del Comune di Latina che ha di recente varato il regolamento comunale sugli orti sociali, Luca Faggioni, titolare del Centro minori “La Pergola” di Cisterna e la dott.ssa Marie Terese Mukamitsindo responsabile della Cooperativa Karibù impegnata da anni a favore dei rifugiati richiedenti asilo provenienti, soprattutto, dall’area sub-sahariana. Coordinerà il dibattito Alessandro Loreti, Presidente del Circolo Legambiente di Latina e ideatore del progetto “Buoni come il miele”.

Si potrà tornare all’Oasi Verde alle ore 21 per assistere al concerto degli “Almost Blue”, organizzato dall’Associazione Musicalmente, mentre i cuochi ai fornelli ci faranno assaggiare la pasta alla sorrentina.

Sabato 13 luglio, alle ore 21, imperdibile appuntamento con gli “Storytellers”, formazione composta da Manuela Cascianelli (voce solista), Francesco Ciccone (violino, tin whistle) Marcello De Dominicis (voce solista) Angelo “Cignale” Giuliani (bodhran, percussioni) Alessandro Loreti (chitarre, armonica). I loro ritmi irlandesi e scozzesi coinvolgeranno il pubblico che potrà degustare come piatto della serata la pasta allo scoglio.

La serata conclusiva di domenica 14 luglio sarà all’insegna dell’improvvisazione teatrale a cura di Nova Urbs e con  un gustoso piatto di pasta e fagioli.

Ricordiamo inoltre, sul fronte culinario, che tutte le sere, a partire dalle ore 19, sarà possibile cenare presso gli stand con panini assortiti, carne alla brace, patatine fritte e birra alla spina.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto