LATINA BOXE SUL RING
Appuntamento venerdì
Benvenuti ospite d’eccezione

Roberto Improta 1LATINA – E’ un menu ricco di impegni quello della Boxe Latina. Dopo il titolo regionale junior, Angelo Marchetto è già a Cuneo per i campionati italiani, mentre qui a Latina saranno addirittura quattro i pugili a dover salire sul ring, venerdì 25 ottobre per una riunione organizzata dalla Parisi Boxe (in via Monti Lepini al km51400).  Matteo Conti (64 kg junior), Erik Fè (63 kg junior), Angelo Raffa (60 kg III serie) e Roberto Improta (57 kg I serie), al suo ultimo incontro da dilettante.

«Questo è un bel momento per la nostra società – ha dichiarato il direttore sportivo Rocco Prezioso – credo che tutti i ragazzi impegnati siano pronti per i loro match. Sarà un weekend appassionante ma soprattutto di crescita per ogni singolo pugile, noi tifiamo per loro. La Boxe Latina prosegue il suo ottimo cammino, sotto tutti i punti di vista, e questo non può che renderci felici». Alla serata di venerdì, cui prenderà parte anche l’ex campione Nino Benvenuti, la Boxe Latina se la vedrà con i pugili della Napoli Boxe, la Team Boxe Roma XI e l’Audax Cisterna. Raffa affronterà Gasparri della delegazione romana mentre Fè se la vedrà con Tsebryk da Napoli con Conti che infine sfiderà Cannatelli dell’Audax. Per quanto riguarda l’ultima, prima del salto nei professionisti, di Improta nell’altro angolo ci sarà Savino Bifulco sempre della Napoli Boxe.

«Non conosciamo tutti i pugili avversari ma conosciamo il valore dei nostri ragazzi – conclude poi Prezioso – Raffa ha già vinto ai punti con Gasparri nel 2012 e speriamo questo sia un buon auspicio per questo importante weekend. Vogliamo fare tutti un in bocca a lupo a Conti invece, al suo esordio, senza dimenticare Marchetto che, insieme al maestro Luca Illuminato, sta difendendo i nostri colori in un weekend impegnativo come quello di Cuneo».

BENVENUTI – Sarà Nino Benvenuti l’ospite d’eccezione alla riunione di boxe organizzata dalla AS Latina Parisi Boxe venerdì 25 ottobre, presso il Palaboxe Giovanni Parisi. La leggenda del pugilato italiano assisterà ad una serie di incontri dilettantistici che hanno come protagonisti i pugili delle principali società pontine, romane, ciociare, ma anche da Velletri e Napoli. Nell’occasione Nino Benvenuti presenterà il libro “L’ISOLA CHE NON C’È”, scritto insieme a Mauro Grimaldi, in cui racconta il suo dramma e quello degli esuli istriani oppressi dal generale Tito, prima di diventare uno degli pugili più popolari al mondo. «Non potevo chiedere di più all’inizio della nuova stagione sportiva – dice Mirko Parisi – presidente della AS Latina Parisi Boxe -, avere nella nostra palestra un personaggio simile è motivo di grande orgoglio, che ci spinge in questa nuova avventura. La presenza di tanti giovani pugili, molti dei quali esordienti venerdì sera, è un segnale incoraggiante circa il futuro della nobile arte. Nino Benevenuti potrà ancora una volta essere da esempio, sia come sportivo, che come uomo vista la forte esperienza vissuta da giovane e raccontata nel suo libro».

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto