TELECAMERE “FINTE” IN TRIBUNALE
Riprendono ma non registrano

telecamereLATINA- Hanno lasciato in diverse aule del Tribunale di Latina e nei corridoi del palazzo di giustizia, alcuni volantini su cui è scritto il capo di imputazione per un cancelliere del Tribunale accusato di appropriazione indebita e che domani sarà processato. L’impiegato ha annunciato che presenterà denuncia contro ignoti. In realtà però, l’aspetto più incredibile di questa vicenda è un altro: è impossibile identificare l’autore o gli autori del gesto perché le telecamere installate all’interno del Tribunale riprendono, ma non registrano.
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto