VENERDI’ LETTERARI A SEZZE
Si presenta il nuovo libro di Cappelli

CAPPELLISEZZE – Venerdì 7 febbraio, alle ore 17:30, nell’ambito della rassegna Venerdì Letterari si terrà a Sezze, presso il Museo Archeologico in largo Bruno Buozzi 1, la presentazione del libro di Luigi Cappelli “Storia dell’amministrazione comunale di Sezze: 1944-1954. Un decennio di governo e di lotta”. Il libro, edito da Annales Edizioni, una giovane case editrice che mira a narrare la storia politica e sociale dei territori del Lazio meridionale, ricostruisce le dinamiche che nel decennio 1944-1954 portarono il PCI di Palmiro Togliatti a conquistare una larga fascia dell’elettorato setino e a garantirsi la stabilità del consenso attraverso l’impegno amministrativo dei suoi esponenti locali.

Per Luigi Cappelli, nato a Sezze nel 1983, attualmente dottorando di ricerca in storia politica, economica e sociale dell’Europa in età contemporanea presso l’Università di Tor Vergata, si tratta della seconda pubblicazione dopo “Le strade della rinascita”, dedicata agli scioperi “alla rovescia” a Sezze nel 1950-51, edita nel 2012. Insieme all’autore presenteranno il libro: il prof. Bruno Bonomo, che ne ha curato la prefazione, docente di Storia contemporanea presso l’ Università La Sapienza; il prof. Rino Caputo, ordinario di Letteratura italiana presso l’Università di Tor Vergata; l’ on. Lelio Grassucci, già deputato del PCI pontino e il dott. Dario Petti per la Annales Edizioni.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto