Giustizia, restano in vita gli uffici del giudice di pace gli avvocati: soddisfatti ora pensiamo alla cittadella

Le toghe chiedono risorse per potenziare il Tribunale e ultimare i lavori della nuova struttura

Shares

protesta-avvocati-due-300x225

LATINA- Gli uffici di Giudice di Pace della Provincia di Latina restano funzionanti, compresi quelli di Terracina e Fondi, riconducibili al Tribunale del capoluogo e quelli di Gaeta e Minturno che rientrano invece sotto Cassino. Il decreto firmato dal Ministro della Giustizia ha soddisfatto gli avvocati pontini. <E’ un importante risultato conseguenza dell’impegno dell’avvocatura provinciale che ha sensibilizzato le forze politiche e sociali e l’opinione pubblica. Un ringraziamento – spiega l’Ordine degli Avvocati di Latina  – va ai sindaci dei comuni interessati che hanno recepito la strategica importanza del mantenimento dei presidi giudiziari>. Gli avvocati si auspicano di trovare una soluzione, sempre con la stessa unità di intenti, per sensibilizzare Governo e Parlamento a trovare le risorse umane ed economiche per potenziare il Tribunale di Latina anche con l’ultimazione del primo lotto della cittadella giudiziaria, un cantiere che è ancora aperto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto