Il documentario pontino Happy Goodyear vince il Riff

Successo per le giornaliste di Latina Elena Ganelli e Laura Pesino

Shares

Locandina-Happy-Goodyear-211x300LATINA – Il documentario ‘Happy Goodyear’ firmato dalle giornaliste di Latina Elena Ganelli e Laura Pesino ha vinto il Riff- Rome Indipendent Film Festival. Prodotto da Soulcrime e proiettato nella giornata di apertura del festival ha ottenuto ieri il riconoscimento come miglior documentario. Racconta la storia della multinazionale statunitense della gomma approdata a Cisterna: “Sembrava dovesse portare benessere e lavoro per l’intera comunità – dicono le due giornaliste –  in realtà si è rivelata una fabbrica di morte. Nei vari reparti gli operai respiravano polvere di nero fumo, fibre di amianto, solventi, vernici e ammine aromatiche, lavorando anche a mani nude”. Il documentario documenta la  scia di 300 morti e i ricorsi civili per il risarcimento danni promossi dai parenti delle vittime e da ex operai sopravvissuti al cancro le cui famiglie attendono giustizia e verità.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto