Il maratoneta di Formia presenta la nuova impresa

E' la Marcia della Fedelissima, 50 tappe tra Italia e Francia

conf stampa MaddalenaFORMIA – Cinquanta tappe tra Italia e Francia. Una per ogni località che ha dato i natali o ha avuto come protagonisti decorati dell’Arma dei Carabinieri. Più di mille chilometri chilometri complessivi, ogni giorno ventidue chilometri a piedi. E’ L’ultima impresa del 78enne marciatore formiano Michele Maddalena presentata nella sala Sicurezza del Comune e chiamata la «Marcia della Fedelissima», nata per celebrare il 200° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. «La marcia è una rivisitazione dei luoghi di battaglia dell’Arma dei Carabinieri – ha spiegato Maddalena nel corso della conferenza stampa – Il 29 ottobre saremo sul Garigliano e il 4 novembre a Formia, i posti dove nel 1860 si combatterono due fondamentali battaglie per l’unità d’Italia:  sul Garigliano e a Mola.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto