Calci e pugni all’arbitro durante il campionato di Coppa Provincia, denunciate 9 persone

Gli episodi lo scorso 31 maggio durante la partita tra Borgo Hermada e Campo Boario

polizia_auto_notte_ufs--400x300TERRACINA – Si sono conclusi in questi giorni una serie di accertamenti  volti a fare chiarezza sugli episodi di violenza avvenuti durante la partita del campionato di Coppa Provincia di Latina Juniores Under 19 tra  Borgo Hermada e Campo Boario, disputatasi lo scorso 31 maggio a Terracina. Alla fine dell’incontro, infatti, la Polizia  era dovuta intervenire in soccorso dell’arbitro federale, il quale dopo aver assegnato un calcio di rigore a favore della squadra locale era stato aggredito prima da un giocatore della squadra ospite e successivamente dai dirigenti e da altri giocatori con pugni e calci.  Gli aggressori avevano poi distrutto indumenti ed effetti personali dell’arbitro custoditi all’interno dello spogliatoio, minacciandolo di ulteriori violenze se non avesse protratto la partita, ormai terminata, fino a quando la squadra ospite non fosse passata in vantaggio. Nove in tutto le persone denunciate, tutte appartenenti alla compagine del Campo Boario, per le quali si sta valutando anche l’applicazione del provvedimento del Divieto di Accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive da parte del Questore di Latina. E’ stato  denunciato anche l’allenatore della squadra ospite,  sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, violata in tale circostanza in più di una prescrizione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto