Ricattava un anziano per presunte molestie sessuali

Denunciato dai carabinieri un 32enne di Aprilia

CARABINIERIAPRILIA  – Ricattava un anziano, minacciandolo di rivelare alle forze dell’ordine  un presunto abuso sessuale sulla figlia minorenne. Ieri pomeriggio i carabinieri di Aprilia hanno denunciato un 32enne del posto per il reato di estorsione. Dai primi accertamenti da parte dei militari è emerso che il denunciato, nel mese di agosto, aveva costretto il pensionato a farsi consegnare 1.200 euro quale compenso per non riferire le molestie che lo stesso, all’epoca dei fatti in stato di ebbrezza alcolica, avrebbe rivolto alla figlia. Le successive indagini dei carabinieri hanno smentito le accuse relative alle molestie sessuali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto