il video del discorso

Latina compie 83 anni, il richiamo del Commissario Barbato: “Rispettate le regole”

Una giornata di festa per il capoluogo: annullo filatelico, inaugurazioni e intrattenimento

[flagallery gid=479]

LATINA –  Un richiamo al rispetto delle regole per poter proseguire il cammino faticoso, ma anche ricco di soddisfazioni, iniziato 83 anni fa. E’ la sintesi del messaggio lanciato ai cittadini di Latina dal commissario prefettizio Giacomo Barbato, in apertura delle celebrazioni per l’anniversario della Fondazione. Il corteo si è mosso da Piazza del Popolo sulle note della Banda Comunale diretto in Piazza del Quadrato per il consueto omaggio al Bonificatore. La deposizione di una corona d’alloro da parte del commissario Barbato e del prefetto di Latina Faloni, poi l’inno nazionale cantato dai bambini della primaria di Piazza Dante, quindi il discorso.

Tra le autorità presenti, a sorpresa, l’ex Prefetto di Latina Bruno Frattasi, che condusse il caso Fondi, sulle infiltrazioni mafiose nel comune del sud pontino arrivando a chiedere lo scioglimento del Consiglio comunale.

ASCOLTA IL COMMISSARIO PREFETTIZIO AL COMUNE DI LATINA GIACOMO BARBATO

IL PROGRAMMA – Seguendo il programma classico, alle 9 si terrà in piazza del Popolo il raduno delle autorità e dei cittadini che vorranno prendere parte al corteo che si dirigerà in Piazza del Quadrato al monumento al Bonificatore dove il commissario Barbato accompagnato dai sub commissari terrà il suo discorso parlando alla città e deporrà una corona d’alloro al Monumento al Bonificatore.

A seguire, alle 11, è in programma la Messa celebrata dal vescovo Mariano Crociata nella Cattedrale di San Marco e al termine, al Museo Cambellotti sarà emesso un annullo speciale filatelico commemorativo della giornata su cartoline stampate dal Comune di Latina su bozzetto ideato dagli studenti del Liceo Artistico Statale di Latina. La mattinata si chiuderà con il conferimento delle medaglie al merito da parte del Prefetto di Latina, Pierluigi Faloni.

Il Commissario Giacomo Barbato con il prefetto di Latina Pierluigi Faloni

Il Commissario Giacomo Barbato con il prefetto di Latina Pierluigi Faloni

NEL POMERIGGIO – Alle 17 si terrà la presentazione del dipinto “Dal fucile alla vanga” in onore del Bonificatore presso la Casa del Combattente in piazza San Marco, e, a partire dalle 18, all’interno della Ztl, si terranno una serie di iniziative con la presenza degli sbandieratori di Cori, il ciclopanettone di Latina in bicicletta, un flash mob, la Chrismascotte  e ancora l’esibizione del Coro Gospel  e il Teatro dei Burattini” in piazza del Popolo.

LA PORTA SANTA – Alle 20, 30 l’altro evento, che si è scelto di celebrare nel giorno del Natale di Latina e cioè l’apertura della Porta Santa diocesana della cattedrale di San Marco. La cerimonia sarà officiata dal vescovo Mariano Crociata e segna il momento dell’avvio del Giubileo della Misericordia a Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto