in Provincia

Piano di dimensionamento scolastico: rinviato di un anno

La decisione dopo il confronto con i presidi e gli studenti. Confermato trasferimento del Vittorio Veneto-Salvemini nella sede di viale Mazzini

vittorio-veneto-orizzontale-300x225LATINA – Nuovo piano di dimensionamento scolastico in provincia rinviato di un anno. Il presidente della Provincia Eleonora Della Penna ha reso nota l’intenzione di confermare totalmente l’impianto del dimensionamento che interessa il capoluogo pontino rinviando tuttavia alcuni cambiamenti previsti (Accorpamento Einaudi-Vittorio Veneto, accorpamento Galilei-Mattei, Istituzione Liceo Linguistico presso una nuova sede), all’annualità 2017/2018 già dopo la chiusura delle iscrizioni per l’anno scolastico 2016/2017.

Resta confermato il trasferimento dell’Itc Vittorio Veneto-Salvemini nella sede dell’istituto di viale Mazzini. Una sede storica che, come ha sottolineato il presidente in diverse occasioni “viene finalmente restituita agli studenti e alla città”.

“Questo piano di dimensionamento scolastico – afferma il presidente della Provincia – era e rimane uno strumento valido che punta a rivoluzionare, adeguatamente in termini di spazi ed offerta formativa, questa provincia e, in particolare, la città di Latina. Questa volontà rimane ferma nelle intenzioni dell’amministrazione e questo concetto è stato ribadito ai presidi e agli studenti che ho avuto modo di incontrare anche negli ultimi giorni. Da questi confronti è nata una collaborazione che vogliamo valorizzare e per questo motivo abbiamo deciso di ascoltare le nuove proposte giunte dagli stessi dirigenti scolastici e di rinviare di un anno i cambiamenti ritenuti più “impegnativi” sul piano organizzativo, proprio per dare modo e tempo agli istituti di gestire al meglio le novità del piano”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto