operazione del Norm

Latina, trovato con la droga, in manette Antonio Di Silvio

I carabinieri hanno anche denunciato il figlio Carmine

La caserma dei Carabinieri di Latina

La caserma dei Carabinieri di Latina

LATINA – E’ finito in manette Antonio Di Silvio,  50 anni, esponente del clan omonimo attivo a Latina. Nelle prime ore di oggi i carabinieri del Radiomobile lo hanno arrestato dopo averlo trovato in possesso di sostanze stupefacenti nel corso di una perquisizione mirata effettuata nell’abitazione dell’uomo. Di Silvio è stato sorpreso dai militari mentre nascondeva in bagno 31 grammi di cocaina e alcune dosi di hashish già pronte per la vendita. Denunciato il figlio Carmine di 25 anni, anche lui sorpreso mentre nascondeva hashish. Di Silvio, trattenuto nelle camere di sicurezza, sarà processato per direttissima.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto