corto circuito

Incendio al Multisala Oxer di Latina, fiamme in sala 7. Danni da fumo anche in quelle attigue

Vigili del fuoco e polizia escludono l'atto doloso. Probabile corto circuito di un condizionatore

[flagallery gid=626]

LATINA – Un incendio si è sviluppato domenica mattina all’interno della Sala 7 del Cinema  Oxer di Latina in Viale Pierluigi Nervi. E’ esclusa la matrice dolosa. Sarebbe stato invece un corto circuito a causare danni importanti, che hanno costretto  alla chiusura del Multisala.

Tra i primi ad accorgersi delle fiamme,  l’addetto alle pulizie del piazzale che ha chiamato il proprietario, e i dipendenti del forno al piano di sopra. Poi l’arrivo dei vigili del fuoco che hanno dovuto operare per oltre due ore con le maschere antigas a causa del denso fumo che si è sviluppato nella sala azzurra alle spalle della biglietteria. E’ da qui che con ogni probabilità è partito il rogo, secondo le ipotesi dei pompieri da un condizionatore.

Grazie alla presenza di materiali non infiammabili usati per le poltroncine, i tendaggi e gli altri arredi della struttura, le fiamme non si sono levate alte, ma al contrario si sono propagate lentamente e fino a quando la nuvola di fumo non ha oltrepassato le grate ed è stata visibile dall’esterno, nessuno si è accorto di nulla.

Il fumo ha danneggiato anche due  sale attigue e la biglietteria. I titolari contano di poter riaprire tra la metà e la fine della settimana le quattro sale non interessate dal rogo, dalla 1 alla 4, spostando la biglietteria, ma sarà necessario prima procedere al controllo della funzionalità delle apparecchiature elettroniche.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto