borgo sabotino

Latina, corpo nel fosso vicino la ex Centrale nucleare, è di un anziano scomparso alcuni giorni fa

Un ciclista di passaggio ha chiamato la polizia, il triste riconscimento dei familiari

anziano-scomparsoLATINA – Un cadavere è stato trovato questa mattina nei pressi della ex centrale nucleare a Borgo Sabotino. E’ stato un ciclista di passaggio a fare la scoperta e a segnalare il luogo al 113.  Nel fossato tra Via Macchiagrande e strada Bottero la polizia ha trovato il corpo di un anziano che viveva in zona e di cui da alcuni giorni non si avevano notizie. Sul posto sono arrivati i familiari per il riconoscimento. La ricostruzione di quanto accaduto è affidata alla squadra Volante e agli investigatori della Mobile anche se ad un primo esame non sarebbero sttai rilevati segni di morte violenta. Si ipotizza che l’uomo possa aver avuto un malore e sia morto per cause naturali durante l’abituale passeggiata quotidiana.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto