Cronaca

Latina, occupazioni abusive, sequestrato un appartamento in via Helsinky

Questa mattina l'intervento della Digos. L'alloggio era di di una pregiudicata

aterLATINA – Un appartamento di via Helsinky a Latina è stato sequestrato dalla Digos su richiesta del pm Giuseppe Miliano nell’ambito del protocollo di intesa per contrastare le occupazioni abusive di alloggi popolari. L’appartamento era stato occupato da una pregiudicata di 29 anni e attualmente era disabitato, La donna che continuava a vivere nello stesso stabile ma in un altro appartamento, spesso andava nell’alloggio occupato dove conservava arredi e suppellettili. In occasione del sopralluogo dei tecnici dell’Ater, la 29enne e il compagno con tono sprezzante hanno riferito che avrebbero restituito la casa soltanto quando sarebbe stato finito il trasloco. Da questa mattina l’alloggio è tornato all’Ater.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto