Dopo il dissequestro

Rimossi i sigilli alla gradinata del Francioni, parte l’ampliamento. Fra 15 giorni aprirà il cantiere

Il Comune dà il via libera ai lavori sospesi a luglio del 2015. Dovranno terminare entro Natale

Foto Enrico De Divitiis

Foto Enrico De Divitiis

LATINA – “Con il dissequestro del basamento della gradinata est dello stadio Francioni disposto dal pm Giuseppe Miliano alla luce dell’annullamento del Piano Particolareggiato R3 e al ripristino dell’originaria destinazione urbanistica dell’area ovvero quella di verde pubblico attrezzato, possono riprendere i lavori di ampliamento della tribuna sospesi a luglio dello scorso anno con l’avvio delle indagini da parte della Procura”. Lo chiarisce in una nota il Comune di Latina che dà così il via libera al cantiere che partirà a tempo di record tra 15 giorni circa.

Da completare ci sono il basamento e le strutture in tubi innocenti: “I primi passi che l’Amministrazione Comunale intende compiere a questo punto saranno: autorizzare il subappalto per i lavori di montaggio della struttura in ferro; eseguire il montaggio e il collaudo statico della struttura; convocare la commissione di Vigilanza prefettizia deputata a svolgere i necessari controlli sulla messa in opera”.

I lavori dovrebbero essere completati entro la fine dell’anno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto