BEACH VOLLEY

I campioni di Rio a Latina all’evento “Una schiacciata per la solidarietà”

Sabato 3 dicembre a Latina presenti tutti i campioni olimpici del beach volley azzurro di Rio 2016

schiacciata-700x263

LATINA- Sabato scorso sugli spalti del PalaHydra era presente il campione olimpico Adrian Carambula ad assistere alla sfida Hydra Volley- Fenice Roma terminata in tre set a favore dei padroni di casa. Sabato 3 dicembre alle 15.00 a Latina tutti gli eroi olimpici del beach volley azzurro di Rio 2016 parteciperanno all’evento benefico “Una schiacciata per la solidarietà”, presenti Paolo Nicolai, Daniele Lupo, Alex Ranghieri e Adrian Carambula, iniziativa in cui si raccoglieranno fondi in favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal grave sisma. Si è tenuta la conferenza stampa di presentazione presso gli impianti sportivi dell’Aeronautica Militare a Borgo Piave che ospiterà l’evento, alla presenza del regista pontino Daniele Sottile e medaglia d’argento alle Olimpiadi che perora la causa “è importante che gli sportivi si mobilitino in queste occasioni, poi stiamo parlando di due coppie di livello mondiale e mi auguro che gli appassionati possano venire a vederli e allo stesso tempo contribuire alla raccolta fondi”. Oltre a Sottile sabato ci sarà anche il capitano della Top Volley Gabriele Maruotti e gli altri campioni della massima serie che quest’anno festeggia inoltre i suoi 45 anni di storia ininterrotta.

Il portavoce e presentatore dell’iniziativa benefica Massimo De Martino ci racconta cosa aspettarsi sabato prossimo al Pala Eagle con i beacher del Team Italia che sfideranno i vincitori del torneo open organizzato in mattinata all’Air Beach Volley in via Torre La Felce a Latina. L’ingresso è libero ma gli appassionati e tutti i presenti avranno la possibilità di effettuare donazioni per le aree terremotate con l’occasione per il pubblico di assistere ad un evento di alto valore tecnico, oltre che sportivo e sociale.

Il Tenente Colonnello Massimo Sasso ha introdotto l’iniziativa descrivendo l’importanza del messaggio che l’Aeronautica intende mandare ma più di tutto la stretta vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma. Conferenza presieduta dalla 4°Brigata Telecomunicazioni e Sistemi per la Difesa Aerea e l’Assistenza al Volo con il Comandante Colonnello Vincenzo Falzarano che ha presentato la giornata “l’importanza della solidarietà ma anche la leggerezza di questa iniziativa che darà la possibilità ai vincitori dei tornei di beach volley locali di giocare con i campioni“. Interviene poi Vincenzo Abbruzzino, capo di gabinetto del Sindaco portando inoltre i saluti di Damiano Coletta, ha spiegato quanto sia importante che lo sport possa “veicolare valori positivi” infine Mauro Sabbatini e Nico Antonicelli dell’Air Village hanno aggiunto altri dettagli sulla struttura e sull’organizzazione della manifestazione lasciando i dovuti ringraziamenti “ringrazio l’Aeronautica per l’opportunità che ci ha dato, nel 2014 quando abbiamo avuto l’idea di realizzare la struttura, i comandanti hanno accolto in maniera entusiastica il progetto. La struttura è di nuova tecnologia, 1200 mq con sabbia riscaldata. Ringrazio anche tutto il nostro staff: Domenico che si occupa della segreteria, la nostra socia e allenatrice Laura Menon, i nostri allenatori Giulia Antonicelli e Luca Ciccarelli”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto