incontro pubblico

Latina luogo del contemporaneo, Coletta e Leggio da Zingaretti e Ravera

Sindaco e Assessora a Roma per illustrare come saranno spesi i 372mila euro del bando regionale

LATINA – Hanno ottenuto il finanziamento sperato e ora illustreranno pubblicamente alla presenza del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, come intendono utilizzarlo per far rinascere la biblioteca Aldo Manuzio di Latina e non solo. Domani, martedì 24 gennaio, alle 12.00, a Roma, nello spazio “Moby Dick”, il Sindaco Damiano Coletta e l’assessora alle Politiche Giovanili, Cristina Leggio presenteranno la proposta progettuale che ha ottenuto il finanziamento della Regione Lazio previsto “per la valorizzazione e il recupero di edifici, spazi e servizi legati ad attività ed eventi culturali e ricreativi nel Sistema delle Città di Fondazione come luoghi del contemporaneo”.

La più giovane assessora del team di Coletta si era messa al lavoro con i colleghi Antonella Di Muro alla Cultura e Gianfranco Buttarelli ai lavori pubblici e urbanistica, subito, già all’indomani dell’elezione proprio per non perdere l’opportunità offerta dal bando e l’intuizione si è rivelata giusta: il contributo riconosciuto al Comune di Latina è pari a 372mila euro e servirà a finanziare la riqualificazione della biblioteca Aldo Manuzio e l’adeguamento degli spazi dell’immobile di fondazione ex Albergo Italia oggi sede della biblioteca comunale, così come previsto nel progetto. parteciperà all’incontro anche l’assessora alla Cultura della Regione, Lidia Ravera.

Tutti i sei Comuni delle Città di Fondazione ammessi al finanziamento previsto dal bando sono stati invitati ad intervenire presentando ognuno la propria proposta progettuale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto