BASKET SERIE A2 CITROËN‎, GIRONE OVEST

Tortona supera la Benacquista

Latina cede in casa Orsi Tortona per 86-79 (18-13, 37-32, 54-55)

LATINA- Nella prima trasferta dell’anno nuovo la Benacquista Assicurazioni Latina Basket nonostante cinque uomini in doppia cifra non riesce a chiudere la giornata interrompendo le vittorie consecutive. Cede in casa Orsi Tortona per 86-79, le parole Coach Gramenzi a fine partitaAbbiamo avuto un inizio di partita con qualche errore di troppo, poi c’eravamo ripresi, abbiamo giocato in equilibrio e come al solito abbiamo sofferto moltissimo l’aggressività degli avversari. Il terzo quarto era stato perfetto.  A un certo punto avevamo creato un buon break,  poi quando l’avversario è tornato aggressivo, lo abbiamo subito e, a mio avviso,  l’interpretazione arbitrale da un lato e dall’altro campo è stata diversa, però alla fine sono le percentuali al tiro ad aver fatto la differenza,  sia quelle del tiro da fuori sia quelle dei liberi, per giocare in equilibrio fino all’ultimo minuto della gara sarebbe stato sufficiente realizzare tutti i liberi che abbiamo sbagliato. Abbiamo provato a giocarla fino in fondo, ci dispiace per il risultato, ma perdiamo con un avversario che reputiamo di buon livello. Il campionato è ancora lungo e gli scontri diretti importanti da affrontare sono ancora tanti. Dovremo migliorare il nostro atteggiamento nei momenti di grande pressione da parte dell’avversario, tutti i giocatori dovranno provare a gestire meglio i possessi“.

Dopo un avvio difficile (7-0) Latina recupera terreno sul 9-7 con i liberi di Capitan Uglietti al 6′, allungano i padroni di casa con i canestri di Ricci e Greene (13-7 al 7’) Gramenzi chiama subito time out per richiamare i suoi e al rientro sul parquet Poletti riduce le distanze (13-9). Tripla di Cucci ma risponde Pastore per il 16-11, il primo quarto si chiude in favore di Tortona per 18-13. Nel secondo la tripla di Pastore vale il 21-18 poi i nerazzurri trovano il meno uno con DeShields (21-20 al 12’). Latina sta dietro ai locali e sorpassa con la tripla di Rullo nel primo vantaggio pontino per il 31-32 ma a 20” al termine del quarto Cosey realizza il canestro del +5 piemontese (37-32). I nerazzurri  conquistano punti preziosi con la coppia statunitense Arledge-DeShields (37-42). Latina non molla e accorcia fino al 42-49 costringendo Coach Cavina a chiamare time out. DeShields manda avanti la Benacquista sul 44-53, ma risponde Cosey per il 46-53 a 2:30” dal termine del terzo quarto. Gramenzi ferma ancora il tempo e al ritorno sul campo si chiude il periodo a 54-55 in favore di Latina. Nell’ultimo quarto Tortona trova il vantaggio sulla sfortuna nerazzurra (61-56 al 32’), Poletti riduce il divario ma non basta a fermare i piemontesi (63-58 al 33’). Sei punti consecutivi per i padroni di casa nonostante la pausa chiesta da Gramenzi, Tortona conquista numerosi rimbalzi difensivi e mette a segno i liberi del vantaggio in doppia cifra (74-63).  Allunga ulteriormente Tortona, Rullo firma la tripla del 79-74, Latina resta in partita ma Ricci replica sul fronte opposto. A meno 30″ al termine del match DeShields mette a referto tre punti importanti (82-77) esauriti i bonus Cosey dalla lunetta mette dentro l’86-78 e si chiude la prima trasferta 2017 per la Benacquista con il libero di DeShields che decreta il risultato finale di 86-79 in favore dei padroni di casa.

I prossimi appuntamenti per i nerazzurri sono in programma entrambi al PalaBianchini, domenica 22 gennaio alle 18:00 ospite la Givova Scafati mentre domenica 29, sempre alle 18:00, Latina affronterà la formazione siciliana Moncada Agrigento. Al PalaMangano i pontini avevano conquistato la vittoria (72-82) mentre al PalaMoncada hanno lasciato spazio ai padroni di casa (73-64).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto