BASKET SERIE A2 GIRONE OVEST

La Benacquista Basket riceve Monferrato al PalaBianchini

Domanica 9 aprile alle 18.00 Latina-Monferrato

LATINA- Domani, domenica 9 aprile alle 18.00 la Benacquista Assicurazioni Latina Basket riceverà tra le mura amiche del PalaBianchini la formazione piemontese della Novipiù Casale Monferrato. I nerazzurri vogliono uscire da questa scia negativa, dopo la sconfitta interna con Agropoli e le due trasferte consecutive non finite bene per Latina, fermata sia sul campo del Legnano Basket degli ex Mosley e Ihedioha che nell’anticipo di sabato sera al PalaPentimele di Reggio Calabria, dove una Viola rinnovata soprattutto con l’innesto di Powell, si è imposta sui pontini. Si torna finalmente a giocare in casa, nonostante la matematica certezza della permanenza nella categoria di Serie A2, obiettivo primario fissato a inizio stagione, sia stata raggiunta con diverse giornate di anticipo rispetto al termine della regular season, i nerazzurri non sono ancora totalmente soddisfatti e vogliono continuare a combattere per riuscire a guadagnare un posto nella griglia dorata dei playoff riservata alle prime otto qualificate. Le parole del capitano pontino Lorenzo UgliettiVogliamo tornare a vincere insieme a tutto il nostro pubblico. Domenica torneremo a giocare in casa e puntiamo a riscattare le ultime prestazioni, che non sono state positive, impegnandoci per conquistare un nuovo successo insieme a tutto il nostro pubblico. Abbiamo ancora una gran voglia di vincere e dimostreremo sul campo il nostro forte desiderio di rivalsa e la ferma intenzione di puntare al raggiungimento dei playoff. Al PalaBianchini arriverà la Novipiù Casale Monferrato una squadra che, dopo una partenza non brillante rispetto al pronostico, ha avuto la forza e la capacità di disputare un ottimo girone di ritorno e riportarsi in una buona posizione in classifica. È una formazione ben allenata, che gioca una pallacanestro molto tattica e che può contare su giocatori di buon livello. Soprattutto sul fronte italiano hanno elementi di grande esperienza come Tomassini e Martinoni, senza però dimenticare Blizzard, veterano della categoria, che nel match d’andata avevamo sofferto in modo particolare. Anche Casale, come noi, sarà estremamente motivata e desiderosa di conquistare i due punti per fare un ulteriore passo in avanti verso i playoff, quindi dovremo evitare assolutamente i cali di concentrazione, seguire le indicazioni di coach Gramenzi e disputare una gara intelligente“.

La compagine piemontese, attualmente a quota 26  punti in classifica, due in meno rispetto ai pontini, è reduce da due sconfitte sul campo della Givova Scafati e in casa con l’Orsi Tortona, quindi arriverà al PalaBianchini pronta a dare battaglia e a lottare per conquistare punti preziosi. Sul fronte nerazzurro il desiderio di vittoria è ancora più alto soprattutto nel giocare sul campo di casa davanti a tutto il pubblico di Latina con l’obiettivo di smuovere la classifica. La Benacquista sta vivendo un momento delicato dal punto di vista degli infortuni con il graduale rientro di Roberto Rullo in campo si aggiunge l’infortunio alla mano sinistra del play Marco Passera subito durante la gara giocata sabato scorso a Reggio Calabria a tre giornate dalla fine della stagione regolare.

L’incontro di domenica si prospetta avvincente ed emozionante, Coach Franco Gramenzi evidenzia la difficoltà della gara “siamo arrivati al momento clou della stagione, seppur in un momento poco favorevole dal punto di vista degli infortuni e per l’aspetto psico-fisico della squadra. Ci attendono le ultime tre partite della regular season in cui ci giocheremo l’accesso ai playoff e si tratta di scontri diretti proprio in materia di post season. Inizieremo domenica affrontando la Novipiù Casale Monferrato, una formazione composta da giocatori esperti come Tomassini, Martinoni, Blizzard e Natali. Casale è una squadra abituata a giocare per il raggiungimento di questo tipo di obiettivi e anche a centrarli, rispetto alla nostra inesperienza, fattore che potrebbe incidere su un tipo di gara come quella di domenica. Dobbiamo rimanere umili e giocare queste ultime tre sfide dando il massimo, al termine guarderemo la classifica”. Il match dell’andata, disputato in Piemonte, aveva visto il successo della Novipiù con il risultato finale di 77-64, motivo in più per Latina di volersi riscattare. I nerazzurri avranno bisogno di tutto il sostegno possibile da parte del pubblico, che è invitato a fungere da sesto uomo in campo per provare a raggiungere tutti insieme il traguardo ambito della post season.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto