Giudiziaria

Latina, querela per diffamazione contro Roberto Saviano, il giudice archivia

Lo scrittore era stato denunciato insieme alla giornalista Federica Angeli per dei commenti su Facebook

LATINA- Per lo  scrittore Roberto Saviano e la giornalista Federica Angeli del quotidiano La Repubblica, accusati di diffamazione, è arrivata l’archiviazione. Lo ha deciso il giudice del Tribunale di Latina Bortone. Erano stati querelati nel 2015 dall’associazione di Latina ” I cittadini contro le mafie” per alcune affermazioni comparse su Facebook che invitavano a diffidare dai dilettanti dell’antimafia. La Procura di Latina aveva chiesto l’archiviazione ma l’associazione aveva presentato opposizione fino alla decisione del Tribunale di Latina che ha chiuso il caso.

1 Commento

1 Commento

  1. Pierpaolo Fois

    Pierpaolo Fois

    28 Luglio 2017 alle 23:51

    E certo. Solo lui è esperto ed ha diritto di esprimersi in merito. Questa si che è camorra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto