a gaeta

Mare proibitivo, paura per due bagnanti in moto d’acqua

Sbalzati dal natante, restano in balia delle onde per ore

GAETA – Con il mare agitato e il vento di maestrale a 20 nodi, hanno preso la moto d’acqua e sono usciti per fare un giro, ma la gita ha preso subito una brutta piega per un ragazzo di 24 anni di Itri e un uomo di 50 di Gaeta. La Guardia costiera li ha dovuti soccorrere nel pomeriggio di domenica, intorno alle 16,  dopo che sono stati sbalzati in mare dallo scooter acquatico, lungo il litorale di Formia. Dopo l’incidente il più giovane è riuscito a risalire sulla moto che però non aveva più la chiave di accensione e andava alla deriva, mentre l’altro diportista è rimasto per ben 4 ore, fino alle 18 circa, in balia delle onde prima di essere localizzato e soccorso. Era stremato dalla lunga permanenza in acqua ma comunque in buone condizioni di salute.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto