a Latina

Troppi escrementi nei giardini pubblici, Nonno Vincenzo: “Raccoglieteli”

L'iniziativa dopo Viale Mazzini si è spostata ai Giardinetti

LATINA  – Ha comprato sacchettini di plastica e li ha messi a disposizione dei cittadini in Viale Mazzini, accompagnandoli  a sei cartelli con l’invito a usarli per rimuovere gli escrementi dei cani. Dopo aver riparato le passerelle al mare a inizio stagione, è tornato alla carica Nonno Vincenzo con un’ altra iniziativa per invitare stavolta i proprietari dei quattro zampe ad avere più senso civico. Non è un segreto che le aiuole del viale frequentato ogni giorno da centinaia di studenti, siano diventate un campo minato. E come quelle molti altri luoghi della città, marciapiedi compresi.

L’iniziativa molto apprezzabile e sarà replicata nei punti più critici della città. “Cerco di rendermi utile, in questa città che abbonda di inutili polemiche. Non so chi ha tolto i cartelli, sappi che ne ho molti altri da collocare – commenta Nonno Vincenzo –  Ne collocherò altri quattro all’entrata di parco Falcone e Borsellino (ex Mussolini)”. Detto fatto.

13 Commenti

13 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto