martedì 27 febbraio

A Latina la Matematica incontra l’arte e si contamina

Con Mathesis tre incontri sull'idea di città a partire da Leon Battista Alberti

LATINA – L’Arte incontra la matematica. E’ il suggestivo titolo di un incontro che si terrà martedì 27 febbraio nella sala de Pasquale del Comune di Latina, primo di tre appuntamenti  organizzati da Mathesis, da oltre un secolo tra le più autorevoli associazioni di divulgazione scientifica in Italia, che ha nel capoluogo una propria sezione.

“Un ciclo di contaminazioni”, spiega il professor Gianmarco Proietti, docente al San Benedetto e presidente di Mathesis, spiegando lo spirito di tre appuntamenti. “E’ la matematica che si contamina, che si inserisce nei progetti interdisciplinari delle scuole e vuole animare culturalmente la città”. La panoramica che sarà offerta con tre incontri offre un orizzonte nuovo ad adulti e ragazzi: “La scuola, noi professori, non abbiamo mai affascinato a sufficienza gli studenti, nel far loro comprendere che il pensiero razionale regola l’armonia della bellezza e la matematica è questo. La matematica non è espressione numerica, ma è armonia e quindi bellezza. In questi tre interventi  vorremmo proprio testimoniare questo,  che la matematica è presente in tanti aspetti della nostra quotidianità e che l’estetica non è così lontana dalla matematica. Lo faremo leggendo le opere”.

ascolta il professor Gianmarco Proietti

Come detto, il primo dei tre appuntamenti sul tema è per martedì 27 febbraio alle 16 nella Sala de Pasquale del Comune di Latina. Seguiranno  il 27 marzo e il 17 aprile.

“L’incontro di martedì – spiegano ancora i promotori – è pensato sulla figura di Leon Battista Alberti e la nascita la prospettiva, sarà realizzato attraverso un dialogo tra Marcello Ciccarelli, membro del comitato scientifico dell’ associazione e Pietro Cefaly, appassionato studioso e architetto della città”.

CHE COSA E’ MATHESIS – Mathesis, molto attiva nella formazione dei docenti vuole ora proporre anche “percorsi culturali che possano coinvolgere tutta la città”. Ne è presidente Gianmarco Proietti; vice, Silvia Lumaca; Paolo Ferretti, segretario e tesoriere;. Del comitato scientifico fanno parte Marcello Ciccarelli,  Fernando Ilari e Lucio Mastracchio

Gli incontri sono riconosciuti per l’aggiornamento professionale dei docenti e il credito formativo degli studenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto