Cronaca

Terracina, identificati gli autori di un attentato incendiario ad un autocarro

L'incendio di una ditta concorrente contro un'altra azienda che aveva ottenuto i lavori di un cantiere

 

TERRACINA– Sono stati identificati ed è stata emessa una ordinanza di custodia cautelare per due uomini di Terracina di 23 e 39 anni, considerati gli autori di un incendio doloso avvenuto la scorsa estate a Terracina durante i festeggiamenti della Madonna del Carmine. Il fuoco si era sprigionato da un camion utilizzato per lavori edili che si trovava sotto l’abitazione del proprietario. Le indagini degli agenti del Comissariato di Terracina avevano portato ad accertare la natura dolosa dell’incendio e al movente: un regolamento di conti di una azienda che aveva ordinato l’attentato contro una ditta che aveva ottenuto i lavori di un cantiere per dei prezzi competitivi. Il 23enne è ai domiciliari mentre il complice dovrà presentarsi alla polizia giudiziaria di un altro comune della provincia.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto