ha confessato

Latina, il rapinatore del Conad vuole patteggiare

L'istanza presentata in Procura

LATINA  – Ha chiesto di patteggiare la pena Marco Pagani il ventenne di Latina che ha ammesso di aver rapinato il Conad del centro Lestrella nel quartiere Q4  la sera del 21 luglio scorso. Il giovane, al quale la polizia è arrivata rapidamente grazie anche alle immagini riprese dalle telecamere del supermercato e del condominio nel quale vive, potrebbe così usufruire dello scontro di un terzo della pena. La parola passa per ora al sostituto procuratore Giuseppe Miliano che ha ricevuto l’istanza formale di patteggiamento da parte dei legali di Pagani, gli avvocati Di Mambro e Montemagno.

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Latina, il rapinatore del Conad vuole patteggiare - Roma 24h

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto