NATALE 2018

Cento presepi nel borgo medievale di Maenza

Dall'8 dicembre al 6 gennaio il percorso in vicoli, cantine e stalle medievali

MAENZA – Vicoli, cantine e stalle medievali ospitano a Maenza la XIX edizione della Mostra dei Presepi Il giro inizia dalla Loggia dei Mercanti e attraversa vicoli e vicoletti, le vie in pietra e le lunghe scalinate per scoprire, oltre alle produzioni artigianali, un mondo scomparso. Dopo l’inaugurazione l’8 dicembre, le cantine saranno aperte anche nei giorni  15, 16, 22, 23, 25, 29 e 30 dicembre e 1, 5 e 6 gennaio 2019 dalle 16:00 alle 19:00.

“Quest’anno con uno sforzo enorme sono ben 100 i presepi dislocati in 30 locali situati nel Borgo Medievale di Maenza, recentemente restaurato e che si mostra in tutta la sua bellezza”, spiega il presidente dell’Associazione “Maenza, tra Presepi, Tradizioni e…” Giovanni Colorito che cura la manifestazione cominciata con le opere dell’artista Graziano Baccari

IL PERCORSO – il percorso dei presepi inizia  – come detto – dalla Loggia dei Mercanti, da cui si gode un magnifico panorama, che spazia sino al Circeo e si snoda nelle vie di pietra e nelle lunghe scalinate, che raccontano la storia di lotte feudali e percorsi religiosi di Papi, come Leone XIII e Santi come Tommaso D’Aquino.

“Il presepe non è solo una testimonianza di fede della comunità maentina, ma vuole essere anche un momento d’incontro di pace e serenità – dice ancora il professor Colorito – L’iniziativa non intende solo appagare le esigenze spirituali e religiose ma si pone anche il problema della buona accoglienza e dello svago”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto