la tragedia

Incidente al km 56 della Pontina, morto Thomas De Monaco. Donati gli organi

Il ventenne di Aprilia è deceduto al San Camillo

LATINA –  Non ce l’ha fatta Thomas De Monaco. E’ stata dichiarata giovedì  pomeriggio la morte cerebrale del ragazzo di 20 anni rimasto gravemente ferito nell’incidente avvenuto mercoledì mattina sulla Pontina. La dichiarazione da parte dei medici della Rianimazione dell’ospedale San Camillo di Roma è arrivata intorno alle 14,30 e per i genitori del  giovane studente universitario di Aprilia non è rimasto che decidere se autorizzare o meno la donazione degli organi. Consenso dato e si è attivata la procedura prevista in questi casi. Qualcun altro avrà una possibilità di vita grazie a questo gesto.

Per Thomas la situazione era apparsa subito drammatica quando l’eliambulanza intorno alle 8,30 di mercoledì mattina è atterrata sulla Pontina al km 56 dove la Smart guidata dal ragazzo aveva tamponato violentemente un camion.

La salma dopo il prelievo degli organi sarà posta a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto