la riorganizzazione

La Guardia di Finanza di Latina si potenzia: istituito il Gruppo. Tutte le novità

Cisterna e Sabaudia passano da Brigate a Tenenze. Nel sud Pontino istituita la Compagnia di Formia

LATINA – “Per effetto di una generale riorganizzazione della Guardia di Finanza a livello nazionale, il Comando Provinciale di Latina potenzia ulteriormente i propri reparti territoriali, mirando così a garantire una più diffusa presenza delle Fiamme Gialle sull’intera area pontina nello svolgimento della mission di polizia economico-finanziaria a tutela del bilancio pubblico, delle Regioni, degli Enti locali e dell’Unione Europea”. E’ quanto si legge in una nota del Corpo con cui si annuncia, tra le tante novità, l’istituzione nel capoluogo del Gruppo di Latina, che andrà ad aggiungersi a quello di Formia. Dal Gruppo neo-costituito dipenderanno anche i reparti di Cisterna e Sabaudia, anche questi potenziati con il passaggio da Brigata a Tenenza. Un Tenente Colonnello guiderà il Gruppo di Latina (con competenza sulle dipendenti Compagnie di Latina e Terracina, nonché sulle Tenenze di Aprilia, Sabaudia e Cisterna di Latina).

NEL SUD PONTINO – Novità anche nel sud-pontino dove è stata istituita la nuova Compagnia di Formia “con un’aliquota di militari specializzati nel contrasto ai traffici illeciti e nel concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, c.d. “Baschi Verdi” e con l’innalzamento a Tenenza dei presidi territoriali di Ponza e Ventotene, i quali, unitamente alla Compagnia di Fondi, andranno a costituire il nuovo assetto organizzativo della Guardia di Finanza nell’area meridionale della provincia”.  Anche il Gruppo di Formia sarà guidato da un tenente colonnello (con le subordinate Compagnie di Formia e Fondi e sulle Tenenze di Ponza e Ventotene). Sia il Gruppo di Latina sia quello di Formia saranno alle dirette dipendenze del Comandante Provinciale.

“Tutti questi reparti  – spiegano dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza – proseguiranno ad operare di concerto con il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Latina, il quale conserva le proprie attribuzioni di presidio specializzato nelle investigazioni più complesse e nelle attività di verifica condotte nei confronti dei cd. contribuenti di maggiori dimensioni insistenti sul territorio provinciale”. L’obiettivo è di innalzare  la “qualità della presenza dei  reparti sul territorio provinciale, che risponde all’esigenza di adeguare la struttura ordinativa del Corpo alle sempre maggiori richieste di intervento istituzionale dettate dall’attuale contesto socio-economico”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto