il progetto

Vado da Jova: un regista di Latina va a Cortona con un progetto in testa

Lorenzo Moriconi incontra Lorenzo Cherubini: "E' cominciata per gioco, ora chissà"

LATINA – E’ cominciato tutto per gioco, con la battuta di un amico che gli ha detto: “Se ti trasferisci a Cortona non puoi non provare a collaborare con Jovanotti”. Nasce così  Vado da Jova, un progetto di vita e chissà, forse anche di lavoro, di Lorenzo Moriconi, registra di Latina (sua la Seventh Art Productions), marito di Jlenia e papà di Viola. Con la famiglia ha deciso di cambiare città, fare armi e bagagli e stabilirsi in Toscana, e sarebbe storia tutta privata se non fosse per il fatto che  mentre organizzava la nuova vita,  ha deciso di documentare passo dopo passo anche il sogno di incontrare Jovanotti per proporgli un progetto che nel frattempo ha sviluppato. Un videoblog sui social, tre mesi di marcia di avvicinamento, poi, l’incontro arrivato qualche giorno fa: “La notte non avevo dormito, non so neanche  descrivere le emozioni che ho provato”, racconta. E Lorenzo (Cherubini) nella foto sorride. Gli sarà piaciuto il progetto?

“Mi piacerebbe che la sua allegria sia anche legata un po’ anche a quello che ci siamo detti, era un’idea che avevo in un cassetto da un paio d’anni e che gli ho proposto in maniera concreta, facendogli vedere cose pronte, che ha potuto toccare con mano. E’ rimasto stupito. Jova è una persona disponibile al mille per cento, ti ascolta, ti chiede, è curioso: stupisce che un personaggio del genere ti dia retta”. Scaricata la tensione, per ora il progetto resta top secret.

Intanto, addio Latina: “E’ la mia città e mi dispiace essere andato via. Da qualche anno però, la vedo un po’ buia e questo buio stava aumentando. Credo che debba arrivare ad un punto di svolta. E così abbiamo deciso di aprirci delle prospettive nuove e abbiamo scelto il posto dove eravamo andati più spesso negli ultimi tre anni. Cortona, un bel centro culturale”.

E’ cominciata così

Vado da Jova #004

Il lancio ufficiale del progetto. Era doveroso spiegare un po' che voglio combinare ma è tutto facilmente riassumibile: realizzare un sogno. Grazie anticipatamente a chi mi aiuterà a condividere, a sostenere il progetto, a credere in questa piccola follia.

Pubblicato da Vado da Jova su Giovedì 22 novembre 2018

1 Commento

1 Commento

  1. Alessia Gabrieli

    Alessia Gabrieli

    11 Febbraio 2019 alle 9:02

    Giorgia Ciotoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto