la novità

Ninfa ora parla cinese, il Giardino sulla stampa d’Oriente

L'articolo su una rivista di storytelling distribuita anche negli aeroporti

LATINA –  Ninfa e la sua sempreverde bellezza, costruita anche grazie agli alberi orientali che fioriscono in questo periodo, ora parla cinese. Il Giardino dei Caetani, che conta oltre 100 mila visitatori l’anno, è entrato in una pubblicazione distribuita in tutta la popolosissima nazione asiatica e anche negli aeroporti. Se entrerà nelle grazie dei tour operator locali, è presto per dirlo, ma un primo passo è stato fatto. E chissà che presto non si renda necessario che la Fondazione Roffredo Caetani  attivi anche visite guidate in lingua cinese.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto