i controlli servono

Cisterna, getta rifiuti nel bosco di Torrecchia, scoperto dalla polizia locale

Denunciato un 43enne di Viterbo

CISTERNA – Invece di portare i rifiuti in discarica, come purtroppo accade di frequente, ha preferito gettarli per strada, in un posto poco frequentato. Stavolta però, grazie ai controlli, è stato individuato e denunciato  A.G. 43 anni di Velletri. la Polizia Locale di Cisterna è intervenuta in via delle Ginestre, una  località di campagna tra le più belle di Cisterna posta a ridosso del bosco di Torrecchia, dove in un fossato per la raccolta e il deflusso delle acque piovane profondo circa cinque metri, erano stati scaricati vecchi giocattoli, riviste, suppellettili, corrispondenza, vecchie  fatture eccetera.

Gli agenti si sono calati nel fossato  e dall’ispezione dei rifiuti sono risaliti al proprietario. Si è scoperto che l’uomo aveva avuto l’incarico di sgomberare un appartamento destinato alla ristrutturazione ma invece di conferire i rifiuti in una discarica autorizzata o al servizio comunale, li ha abbandonati in aperta campagna. Oltre alla sanzione amministrativa, per A.G. anche l’obbligo di recuperare tutti i rifiuti abbandonati e di conferirli in discarica.

“Le attività di controllo del territorio continueranno con l’incremento dei controlli e con l’uso delle apparecchiature di videosorveglianza – afferma il comandante De Michelis – ma ribadisco l’importanza della collaborazione dei cittadini che grazie alla loro segnalazioni ci aiutano ad individuare i responsabili di questi atti incivili e dannosi per il nostro patrimonio ambientale”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto