in tribunale

Maltrattamenti sui bambini, la maestra di Latina risponde al giudice e si difende

Si è svolto davanti al gip Cario l'interrogatorio dopo la sospensione della donna dal servizio

LATINA – Si è difesa dalle accuse a suo carico, la maestra sospesa dal servizio per un anno con l’accusa di maltrattamenti sui bambini della sua classe. La donna, questa mattina, accompagnata dal suo legale è comparsa davanti al Gip del Tribunale di Latina Giuseppe Cario e ha risposto alle domande del magistrato che nei giorni scorsi ha emesso l’ordinanza di sospensione dal pubblico ufficio. Alla base dell’interrogatorio sono stati proprio i comportamenti tenuti dalla maestra in classe, così come appaiono dalle videoregistrazioni effettuate dai carabinieri durante le indagini seguite alla denuncia di una famiglia. Immagini e audio che  – secondo il magistrato inquirente, il pm Antonio Sgarella, che ha chiesto il provvedimento cautelare –  configurano “ripetute vessazioni sui piccoli alunni”.

La maestra nel corso dell’interrogatorio ha in sostanza dichiarato di aver agito nello spirito di educare i bambini, sempre nel rispetto del compito che le era affidato dalla scuola.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto