Inagibili tre appartamenti

Minturno, esplode la bombola del gas, grave al Goretti un uomo di 44 anni

Sul posto vigili del fuoco ed eliambulanza. Un mese fa la vittima aveva tentato il suicidio con il gas

MINTURNO – E’ grave l’uomo rimasto ferito ieri nell’esplosione causata da una bombola di gas. L’episodio a Minturno, al civico 3 di Via Vico Albino, nel primo pomeriggio di domenica dove sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Castelforte. Sono stati i pompieri ad estrarre dalla macerie Antonio Fiorentino, 44enne originario di Lecce, poi l’elicottero del 118 lo ha trasferito al Goretti dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Dal racconto di alcuni testimoni sembra che l’uomo, circa un mese fa, avesse tentato il suicidio proprio usando il gas e che l’allarme lanciato dai vicini avesse evitato il peggio.

Nell’esplosione di ieri sono rimasti danneggiati e sono stati dichiarati inagibili tre appartamenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto