Primi giorni a Bruxelles per l’eurodeputato di Latina della Lega Matteo Adinolfi

Ha incontrato anche Marine Le Pen: "Lavoriamo per il Gruppo Parlamentare Identità Democratiche"

LATINA – Due giorni a Bruxelles per prendere confidenza con le Istituzioni Europee e per iniziare a gettare le basi per la costituzione del Gruppo Parlamentare Identità Democratiche. E’ il primo passo da eurodeputato per il coordinatore provinciale della Lega di Latina, Matteo Adinolfi che parla di un primo approccio per “incontrarsi con gli altri colleghi della Lega e discutere insieme ai rappresentati politici degli altri paesi membri dell’unione Europea, tra cui anche la leader della Destra Nazionalista francese, Marine Le Pen, della costituzione del gruppo parlamentare in cui confluiranno i rappresentati della Lega”, spiega Adinolfi.

«Abbiamo gettato le basi – spiega Adinolfi – per la costituzione del Gruppo Parlamentare Identità Democratiche che avrà l’adesione degli  eurodeputati di ben nove paesi e che conterà circa 73 membri, con la Lega che avrà la delegazione più numerosa e la presidenza del gruppo: incarico che sarà ricoperto dal collega Marco Zanni. Voglio sottolineare ancora una volta – conclude Adinolfi – che la Lega e i suoi rappresentati in Europa lavoreranno senza sosta per il nostro Paese e per lo sviluppo e la crescita dei tanti territori che hanno scelto di dare fiducia al partito di Matteo Salvini. Da parte mia ci sarà sempre una grandissima attenzione ai temi della nostra provincia e dei nostri comuni. L’Europa deve tornare ad essere un’opportunità per gli italiani e per i nostri concittadini, non come in questi ultimi anni in cui ha imposto austerity e tagli che hanno penalizzato il nostro popolo, le nostre città e le nostre periferie».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto