dal 27 settembre

Puliamo il mondo, oggi in Comune a Latina la distribuzione dei kit di Legambiente

Le iniziative illustrate dalla consigliera Loretta Isotton

LATINA –  Il Comune di Latina aderisce alla 27esima edizione di Puliamo Il Mondo Legambiente. Insieme agli studenti di numerose scuole del capoluogo, le associazioni, il Circolo Arcobaleno Pontino, l’Azienda per i Beni Comuni ABC e alcuni gruppi spontanei di cittadini sono state organizzate in città e nei borghi diverse iniziative di cura e pulizia urbana.

Oggi dalle 14.00 alle 16.00 nei giardini del Comune sarà distribuito tutto il materiale occorrente per gli interventi: buste per la differenziata, guanti monouso, materiale di Legambiente Onlus.

LE INIZIATIVE – Le iniziative sono state illustrate in un post sulla pagina sua facebook, da Loretta Isotton, consigliera delegata a “Qualità e vivibilità degli spazi cittadini, parchi e arredo urbano”.

La prima adesione a Puliamo il Mondo, il 27/28/29 settembre, indetta dal Comune di Latina in collaborazione con il Circolo Arcobaleno Pontino di Legambiente è arrivata dall ‘istituto comprensivo di Borgo Faiti. Le classi prime si occuperanno della pulizia del l cortile della scuola e delle zone limitrofe, sensibilizzando gli alunni sul tema della raccolta differenziata e l’economia circolare. L’intervento viene curato dai referenti il progetto eco schoolls, le insegnanti Mori e Zaccheo.

Un gruppo di cittadini di borgo Sabotino farà un’azione di pulizia nei parchi pubblici e dintorni li al borgo dalle 9.00 alle 12.00. Referente e coordinatore Gabriele Passone . Cell 3471799125

A seguire  le altre adesioni delle altre scuole e istituti comprensivi trasmesse dalla insegnante Patrizi Lumaca referente della Rete per le Buone Ambientali:
B.go Sabotino : la scuola Vito Fabiano il 27 settembre farà la raccolta plastica, carta ecc…nella zona circostante all’istituto . Il 14 ottobre raccolta microplastica sulla spiaggia insieme a due classi della Giuliano

L’I. C. T. Tasso parteciperà infanzia, primaria con delle attività all’interno della scuola e poi fuori con canti e slogan si recheranno in piazza del popolo e le classi prime della secondaria faranno la caccia al rifiuto nel quartiere dell’istituto mentre le altre classi della secondaria stanno organizzando x il giorno 11 ottobre.

La insegnante Francesca Pierimarchi, nuova referente delle eco schools per l’infanzia “Sibilla Aleramo” fa un resoconto dell’iniziativa :*Puliamo il mondo del 27 settembre*, per i più piccoli dell’Istituto.
1- Faremo *tutti* una sana merenda con pane e olio
2- *i treenni* faranno delle piccole attività ludiche in classe con i diversi materiali e costruiranno dei contenitori per carta e plastica (Cartino e Plastichino), così ne avremo ognuno in ogni classe nel plesso.
3- *I quattrenni e i cinquenni* faranno in giardino una sorta di caccia al tesoro, LA CACCIA AL RIFIUTO DISPETTOSO: nasconderemo dei rifiuti e loro, attraverso semplici indizi dovranno trovarli e conferirli nei giusti contenitori.
4- *i cinquenni*, poi, con cartelloni a tema, si dirigeranno a piazza Moro alle 11,15 e faranno filastrocche canti e balli con l’Infanzia e la Primaria di “A. F. Celli”.
con la presenza dei vigili urbani.

Anche la scuola dell’infanzia I.C Giuliano con 7 sezioni ha previsto attività in sezione e nel giardino della scuola. Tutto condito da una sana merenda con pane e olio..

IC Giuliano partecipa con 2 classi di scuola secondaria che puliranno parco S. Marco e 3 che puliranno il giardino di fronte la chiesa del Sacro Cuore..

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto