in via Fiuggi

Latina, non topi ma gechi nella scuola primaria Gianni Rodari

Per terminare i lavori nei locali mensa ci vorrà il 13 dicembre. Il 9 riaprirà l'asilo di Via Budapest

LATINA – “Le tracce di escrementi rinvenute nei giorni scorsi nella scuola primaria Gianni Rodari non sono riconducibili a topi, ma a gechi”. E’ quanto emerge dai controlli eseguiti dopo l’ispezione del Nas, la seconda in pochi giorni in una scuola comunale di Latina. Lo comunica il Comune, spiegando che “la ditta delle manutenzioni si è impegnata a riconsegnare i locali della mensa entro il 13 dicembre e che dunque proseguono gli interventi di manutenzione nella scuola di via Fiuggi”.

Questa mattina l’Assessore Gianmarco Proietti, accompagnato dalla squadra comunale del Decoro e dal Dirigente del Servizio Pubblica Istruzione Umberto Cappiello, ha incontrato la Dirigente scolastica Professoressa Ileana Valterio con la quale è stata organizzata la distribuzione dei pasti nell’aula magna, mentre la ditta delle manutenzioni si è impegnata a riconsegnare i locali della mensa impermeabilizzati e riverniciati entro venerdì della  prossima settimana, in modo da consentire al Collegio docenti di rivalutare le programmazioni didattiche prima della pausa natalizia.

«È importante – afferma l’Assessore Proietti – che tutte le componenti della scuola, docenti e genitori, facciano squadra insieme al Comune per lavorare in un’unica direzione e risolvere le criticità ognuno per il suo ruolo. La Pubblica Istruzione è al servizio della città per garantire il diritto allo studio di tutti i bambini e ragazzi. Colgo l’occasione per comunicare che la ditta incaricata dei lavori presso l’asilo nido di via Budapest, si è impegnata a riconsegnare i locali in tempo per la ripartenza del servizio che dovrebbe avvenire lunedì 9 dicembre».

NELLA FOTO: a sinistra escrementi di geco, a destra di topo

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto