rientro impossibile

Marco Viti, il dj di Latina bloccato in Mexico da due mesi

Lui e la compagna chiedono aiuto alla Farnesina

LATINA – Tra gli italiani all’estero che non riescono a rientrare in Italia, c’è anche un giovane di Latina, Marco Viti, bloccato in Messico con Veronica. I due, partiti ad ottobre per lavoro, entrambi impegnati nel settore turistico, vogliono tornare a casa, ma i voli dalla zona dello Yucatan, come del resto sta accadendo in mezzo mondo, non decollano e si sono trovati in un pantano. Il tutto mentre il lavoro non c’è più, perché i turisti non arrivano e la situazione sanitaria per il Covid-19 va peggiorando giorno dopo giorno. Aspettando un rientro che sembra impossibile, inoltre, il loro permesso di soggiorno è scaduto. I due infatti – secondo il loro stesso racconto al quotidiano Il Tempo  – avrebbero comprato i biglietti di ritorno per voli che sono stati cancellati e rinviati. Il prossimo sarà a giugno, tre mesi dopo la data iniziale di rientro, ma i Marco e Veronica temono che anche quell’aereo non partirà per l’Italia e chiedono aiuto alla Farnesina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto