verso le amministrative

Calandrini: “Fratelli d’Italia Latina a lavoro su centrodestra unito”

Il senatore parla di programma con gli elettori, no fotocopia dei programmi precedenti

Shares

LATINA – Creare un programma condiviso con cittadini e alleati del centrodestra e lavorare ancora più duramente in questi ultimi mesi di consiliatura. Sono questi i propositi che sono emersi nel corso della riunione che si è tenuta stamattina, su impulso del capogruppo Andrea Marchiella, tra il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia Latina formato da Matilde Celentano, Giorgio Ialongo e Raimondo Tiero, e il coordinamento cittadino, alla presenza del coordinatore provinciale Senatore Nicola Calandrini, del vice portavoce regionale Enrico Tiero, e del portavoce comunale Gianluca Di Cocco.
Nell’incontro si è fatto il punto di quanto fatto in questi quattro anni e mezzo di giunta Coletta, considerati dai presenti estremamente deludenti. Fratelli d’Italia continuerà il suo ruolo in opposizione avanzando proposte, mozioni e interrogazioni che possano essere uno sprone per l’amministrazione in carica a fare qualcosa di positivo per la città, duramente segnata dall’immobilismo a cui si somma ora anche la crisi scatenata dal Coronavirus.
Si è poi parlato di programma elettorale a cui Fratelli d’Italia sta lavorando da mesi, con il contributo determinante del coordinamento cittadino. Non si tratterà di una fotocopia dei programmi precedenti, ma sarà un progetto fortemente innovativo e improntato al rilancio della città, anche alla luce del momento storico che è totalmente diverso rispetto al 2016 e che dovrà obbligatoriamente tenere conto delle conseguenze del Covid-19. Sarà altresì un programma condiviso con gli elettori e che Fratelli d’Italia sottoporrà agli alleati del centrodestra con cui andrà trovata una sintesi su una visione comune di futuro per Latina.
L’obiettivo di tutti è prepararsi alla sfida del 2021, non solo per vincere ma per dare una svolta alla città di Latina, penalizzata da un civismo inconcludente.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto