maltrattamenti

Perseguita la moglie dopo l’allontanamento da casa, arrestato un 50enne di Latina

Le indagini della Mobile hanno accertato la violazione della precedente misura

LATINA – Ha violato più volte il divieto di avvicinarsi alla ex compagna ed è stato arrestato dalla Squadra Mobile C.C., 50 enne di Latina. Per l’uomo sono scattati gli arresti domiciliari disposti dal  GIP Giuseppe Molfese su richiesta della pm Daria Monsurrò.

L’uomo accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate ai danni della moglie, nonostante il provvedimento precedente di allontanamento dalla casa familiare, aveva continuato ad avere un atteggiamento persecutorio pedinando la donna fin sotto casa e nei luoghi abitualmente frequentati dalla ex.

Ieri pomeriggio i poliziotti lo hanno rintracciato notificandogli il provvedimento di detenzione domiciliare.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto