i dati dell'unità di crisi

Covid-19, Latina maglia nera per indice Rt : è a 1,65. Oggi 7 morti e 159 casi

La capacità di replicazione del virus in media nel Lazio è all'1,04

LATINA – Arriva dall’Unità di Crisi del Lazio la notizia che Latina è maglia nera per indice Rt: 1,65 contro 1,04 della media regionale (con Roma a 0.98 e Viterbo a 0.53). L’indice di replicazione del virus descrive in pratica anche la contagiosità, la capacità del Covid di essere trasmesso da persona a persona in una determinata area e si considera accettabile un indice che si tiene sotto 1. Questa quota è superata di poco anche da Frosinone 1.04 e Rieti 1.03.

I CONTAGI DI OGGI – I contagi di oggi sono stati 159 e sette sono stati i decessi che hanno riguardato tre  cittadini di Latina, due di Itri e uno di Gaeta e un paziente di fuori provincia.

COMUNE PER COMUNE –  I casi sono stati registrati ad Aprilia 18, 2 a Bassiano, 10 a Cisterna, due a Cori, 11 a Fondi, 18 a Formia, 3 a Gaeta e tre a Itri, 41 a Latina, uno a Maenza, 14 a Minturno, 5 a Pontinia, 5 a Priverno, due a Sabaudia e due a San Felice Circeo, 1 a Santi Cosma e Damiano, tre a Sermoneta, tre a Sezze, 6 a Sonnino, uno a Spigno Saturnia, 8 a Terracina.

93 i guariti nelle ultime 24 ore.

POSTI LETTO  – Migliora nel Lazio di 3 punti il tasso di occupazione dei posti letto di area medica e di 2 punti il tasso di occupazione dei posti letto di malattie intensive.

Ma a Latina sono occupati ormai da settimane tutti i 200 posti letto Covid e la media  – sia pure drasticamente ridotta  – di accessi all’area covid del Pronto soccorso del Goretti è di venti persone al giorno. Un numero che costringe spesso a trasferire pazienti a Roma.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto