cronaca

Spaccio su Telegram, la Volante arresta due ragazzi incensurati di Latina e Pontinia

Oggi il processo per direttissima

LATINA – Due ragazzi di 24 e 25 anni insospettabili di Latina e Pontinia sono stati arrestati dalla Polizia perché  trovati in possesso di droga. I due si tenevano in contatto attraverso Telegram ed è stato proprio così che gli agenti della Volante, domenica pomeriggio, dopo aver fermato il primo a Latina, sono arrivati anche al “collega”.

Nascosti nella camera da letto della casa del giovane di Latina, nel quartiere Nicolosi. i poliziotti hanno trovato infatti  circa due etti di droga tra marijuana e hashisc, 700 euro in contanti, un bilancino e il materiale che si usa per il confezionamento della droga; poi, insospettiti dai continui messaggi che arrivavano sul cellulare del ragazzo da parte di un unica persona, hanno deciso di identificarlo e raggiungerlo a casa, a Pontinia.

Giusta intuizione: nell’abitazione del mittente dei messaggi è stato trovato mezzo etto circa di marijuana e hashisc, oltre a bilancini e materiale per il confezionamento delle dosi.  Oggi, per entrambi, il processo per direttissima, presso il Tribunale di Latina.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto